Citazioni

«Nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge. La legge non può in nessun caso violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana».
(Costituzione della Repubblica Italiana, Articolo 32)

Omicidio: «uccisione di una o più persone»
(http://www.demauroparavia.it/76014)

Uccidere: «privare della vita, far morire, specialmente con mezzi o modi violenti».
(http://www.demauroparavia.it/124317)

«Roma, 21 dic. (Adnkronos) – Arrestare i ”colpevoli di questo omicidio”. E’ quanto afferma il capogruppo dell’Udc alla Camera Luca Volonte’ dopo la morte di Piergiorgio Welby».
(http://www.luca-volonte.it/News.aspx)

«Interdire l’elezione a parlamentare a chi parla come se la Costituzione e i dizionari non esistessero».
(http://letturalenta.net/)

6 Responses to “Citazioni”

  1. gabryella says:

    il problema è a monte, ché occorrerebbe saper definire, esattamente (e sottolineo: esattamente), il senso di un’espressione come “rispetto della persona umana” – solo dopo se ne potranno tracciare, accettare e/o violare i limiti

    – buon natale, lentuca!

  2. letturalenta says:

    Sono d’accordo Gabry: si tratterebbe per l’appunto di discutere, definire, dialogare, e ridurre un problema complesso a una parola usata a cazzo di cane (omicidio? ma dove?) e a uno scatto di manette mi sembra l’esatto contrario della discussione.

    E poi non è cosa che si possa accettare a cuor leggero da un parlamentare dela repubblica. Fosse un fanatico o un baciapile qualunque a dire certe scemenze, pazienza, ma che sia un deputato a ragionare così mi fa ancora un certo effetto.

    Buon Natale, buon anno, buon inverno, buon. (e “lentuca” mi piace un sacco!)

  3. Mi affaccio per augurarti Buone Feste.
    Bart

  4. arianna says:

    Concordo in pieno con letturalenta.
    Tali affermazioni inquietano molto anche me…

  5. Non è ver che sia la morte
    il peggior di tutti i mali:
    è il sollievo de’ mortali
    che non vogliono soffrir.

    P. Metastasio (Adriano in Siria, III, VI)

Leave a Reply